Background Image

Comunicare il made in Italy…ed il made in Molise. Seconda giornata di formazione con il professor Alberto Peretti

Visto il grande riscontro di presenze avuto lo scorso 4 dicembre, l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Termoli ha deciso di promuovere un secondo incontro per l’evento formativo “Comunicare il made in Italy…ed il made in Molise”.

Un appuntamento riservato a tutti gli operatori del settore turistico che vedrà ancora una volta come relatore il professor Alberto Peretti, studioso, formatore e consulente che dal 1990 si occupa di formazione e di consulenza organizzativa con particolare attenzione ai temi della comunicazione, etica del lavoro e della valorizzazione della persona in ambito professionale.

La seconda lezione verterà sulla presentazione del metodo M.O.C.A, presentazione del Canvas Conduct Business Model, l’esplorazione delle possibilità di applicazione in ambito turistico e l’interazione con i partecipanti. Il seminario è aperto a tutte le aziende, gli operatori, i professionisti e gli enti impegnati nel settore turistico e si prefigge diversi obiettivi tra i quali la conoscenza dei principi teorici alla base del concetto di lavoro del made in Italy, gli elementi utili da applicare per giuste strategie di impresa e l’elaborazione e la valorizzazione del lavoro italiano consono al profilo valoriale dell’azienda.

Il corso gratuito con il professor Peretti si terrà il prossimo 21 marzo dalle 14,30 alle 19. Le adesioni devono pervenire all’Azienda di Soggiorno e Turismo di Termoli all’indirizzo moliseorientale@gmail.com. Il modulo di adesione è scaricabile dal sito www.termoli.net.

L’intento dell’Aast è definire un programma continuativo e formativo con il Distretto Molise Orientale al fine di formare aziende e personale impegnate nel settore turistico.

A tutti coloro che parteciperanno senza aver seguito il primo corso formativo dello scorso dicembre, l’Aast fornirà il materiale già presentato dal professor Alberto Peretti.

 

SCARICA MODULO DI ADESIONE

 

 

 

No Comments

Post a Comment