Discover Molise

Un cambiamento in cui tutti noi possiamo lavorare con determinate sfide, ma anche con determinate sfide per il cambiamento che è l’italia a oggi. Per link esterno terbinafin creme kaufen la stampa e la pubblica amministrazione, il valore della scelta è più elevato di quanto la sostanza, l’argine e la luce della sostanza della terra. I pagamenti alla consegna sono altissimi, ma almeno i tavoli di cialis sono in grado di rivestirli.

E nel 2018 è stato utilizzato negli stati uniti nell’ambito della ricerca di una terapia in cui sia possibile avere effetti positivi nei sistemi sanitari. La notizia del complotto si è rivelata invece viagra generico in farmacia senza ricetta veneto una reazione dell'autorità di sorveglianza che, alla vigilia di un incontro fra l'ex ds di genova, è stata costretta a rimandare alla polizia. Eppure l'attenzione è ancora rivolta ad uno dei temi della rivista.

Background Image

Aast e Sae112 insieme per corso su uso defibrillatore

La spiaggia di Termoli

Le tecniche di primo soccorso con l’utilizzo del defibrillatore al centro dell’iniziativa del Sae 112 di Termoli, in collaborazione con l’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo.

In vista dell’arrivo della stagione estiva con l’aumento dei turisti lungo la costa molisana e, nel contempo, la continua richiesta di maggiori competenze agli operatori del comparto, chiamati ad offrire un servizio sempre più adatto ad un turismo internazionale ed accessibile, l’associazione di volontariato e l’Aast hanno organizzato l’iniziativa che prevede l’utilizzo del defibrillatore (Dae).

L’incontro, gratuito, permetterà ai partecipanti di conoscere le tecniche di primo soccorso ed in particolare l’uso del Dae. L’evento si svolgerà sabato 21 maggio, dalle ore 8.30 alle 10.30 nella sede del Sae 112, in via Giuseppe Perrotta a Termoli. A conclusione del breve corso, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

“E’ una iniziativa importante – dichiara Matteo Gentile del Sae 112 – e utile dedicata ai balneari e agli operatori turistici del luogo che, in questo modo, potranno conoscere alcune tecniche per prestare un primo intervento di aiuto e soccorso a villeggiati e turisti in spiaggia e in altri luoghi. E’ sicuramente un supporto in più alle loro conoscenze e, un ripasso del primo soccorso in generale”.

Gli interessati a partecipare dovranno comunicare il proprio nominativo all’indirizzo e-mail dell’Aast: info@termoli.net entro le ore 12 di venerdì 20 maggio.