Background Image

Strumenti a fiato e musica da camera completano la seconda giornata dei Prodigi della musica per 4 stagioni

La giornata di ieri si è conclusa con l’esibizione di strumenti a fiato e musica da camera. Musica che ha allietato il sabato pomeriggio all’interno del cinema Sant’Antonio dove era in corso la seconda giornata del concorso internazionale dei “Prodigi della musica di 4 stagioni” che lancia un messaggio ben specifico. Musica accostata alle stagioni e ai suoi elementi più essenziali.

Un esperimento ben riuscito e che sarà ripetuto in primavera ed il estate con il secondo concorso che sarà organizzato dall’ Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo e dall’associazione Onde Serene.

Un successo, 82 partecipanti da diverse zone d’Italia che concluderanno oggi le loro esibizioni. Tutti con l’unico scopo ed intento di dimostrare il proprio valore, il proprio corso di studi e la propria storia musicale.

Un’avventura musicale che mancava al territorio e che ancora una volta ha fatto conoscere la città adriatica a chi per la prima volta è giunto a Termoli per esibirsi. Un concorso che è andato in crescendo, una commissione attenta, famiglie che fanno sacrifici per sostenere i figli e poi attendono sempre il verdetto finale.

Tutti ingredienti di una manifestazione volta alla crescita strumentale dei suoi protagonisti. Come è stato detto, la musica non ha età. E quindi non rappresenta un sacrifico per nessuno ma solo tanto onore per chi trova la passione e la capacità di cimentarsi con uno strumento.

Oggi dalle 14 in poi gran finale con gli ultimi artisti in concorso con le sezioni dedicate alle formazioni orchestrali e gli archi.

 

QUESTI I RISULTATI DELLA CATEGORIE F E G:

 

SEZIONE F(FIATI OTTONI, OTTONI + SASSOFONO)

 

  • FINO A 19 ANNI:

 

Gabriel Lombardi  di Taranto (98/100)

 

Mattia Gianfelicedi Termoli (89/100)

 

  • FINO A 10 ANNI:

 

Massimiliano Nese di Roma e ManuelCarafadi Como (98/100)

 

  • OLTRE I 19 ANNI:

 

Luca Mancinidi Atri (100/100)

 

SEZIONE G (MUSICA DA CAMERA)

 

  • FINO A 10 ANNI:

 

DUONeseC.P. E NeseM. DI Roma (100/100)

 

  • FINO A 19 ANNI:

 

Duo MarinelliM. e PetrellaS. di Campobasso (98/100)

 

Trio Camicettadi Campobasso (96/100)

  • OLTRE I 19 ANNI:

 

Victoria Triodi Caserta e Wakanda Saxophone Quartetdi Lanciano (96/100)

 

 

No Comments

Post a Comment

Share
Share